Piastra induzione professionale Electrolux

La piastra induzione professionale Electrolux è un’apparecchiatura che ha performance energetica al 90% rispetto ad altri piani cottura a gas, vetroceramica o alle piastre elettriche.

Perché la piastra induzione professionale Electrolux consuma meno? Perché quello che si consuma viene nella quasi totalità sfruttato per la cottura degli alimenti. Posto che si abbia, come da manuale d’istruzione, la giusta pentola. La lega delle pentole per induzione è studiata appositamente per creare un campo elettromagnetico con l’apparecchiatura e trasmettere il calore.

Se pensiamo al gas, prove tecniche alla mano, si ha solo un 60% di efficienza energetica. Detta al contrario il 40% del calore che genero e pago, va a finire nell’ambente, viene disperso. Su una data quantità, vuol dire che ci metto metà del tempo a trasferire il calore.

Con le piastre elettriche siamo appena sopra. L’infrarosso, si presenta visivamente come l’induzione. Attenzione: ha performance energetiche del 70%, il 20% in meno dell’induzione.

piastra induzione professionale electrolux

Altri vantaggi della piastra induzione professionale Electrolux

Oltre all’efficienza energetica, che rappresenta in assoluto il punto di forza dell’apparecchiatura, i vantaggi ci sono anche nel tempo di raffreddamento e nella pulizia.

Il tempo di raffreddamento di una piastra induzione professionale Electrolux è l‘800% più veloce delle altre apparecchiature, fuochi a gas in primis.

Va da sé che la possibilità di pulire con un semplice straccio in microfibra può essere fatto subito dopo il servizio e serviranno anche molti meno detergenti. Basterà un semplice sgrassatore.

Anche l’ambiente di lavoro ne risente del tipo di apparecchiatura usata in cucina: sarà 350% più freddo con la piastra induzione professionale Electrolux che con l’uso di una piastra elettrica.

Migliora, quindi, anche la sicurezza del lavoro. Soprattutto in estate e nei luoghi caldi.

Non tutte le pentole sono uguali per la piastra induzione professionale Electrolux

Le pentole devono avere una lega particolare per funzionare e generare il campo magnetico con il generatore della piastra. Ogni marca ha una sua lega. Nel mercato la lega migliore ad oggi testata dal produttore, che ha una maggiore efficienza energetica, intorno al 90% è belga, Demeyere. Paderno segue intorno all’80%, seguono le altre.