Forno convezione elettrico

Per forno convezione elettrico si intende un forno ventilato che viene alimentato attraverso l’elettricità.

Il forno convezione elettrico professionale consuma diversi chilowatt, ma tutto dipende dalla grandezza del forno.

La misura standard per le grandezze del forno è la gastronorm che fa 530×325 mm e può avere diverse altezze. Esistono multipli e sottomultipli (1/3, 1/6, 2/3) della misura gastronorm. In genere il forno professionale più piccolo è 6 teglie gastronorm 1/1.

Forno a convezione elettrico

Il forno convezione elettrico professionale ha attacco trifase, quello domestico può essere anche monofase. Ovviamente la capacità di scaldare e, quindi, la velocità di cottura sarà differente.

Qual è la vera forza del forno convezione elettrico?

E’ la capacità di cottura uniforme. Questa attrezzatura è stata ideata per cuocere tutto ciò che non lievita, ma che deve arrostire, gratinare e cucinare in senso lato. A richiesta molti modelli supportano la sonda per cuocere ad esempio, un classico roast-beef.

Prosegui qui capire cosa vuol dire forno a convezione e come funziona.

Oggi trovare un forno a convezione elettrico semplice è difficile. Quasi tutti i forni convezione elettrica professionali sono combinati, cioè possono utilizzare insieme al moto di convezione con l’aria calda anche l’iniezione di acqua e, quindi, il vapore.