attrezzature da cucina professionale

Pulizia della cucina di un ristorante

La pulizia della cucina del ristorante è un’attività complessa, ma indispensabile.  Tante sono le apparecchiature di cucina che richiedono una pulizia specifica.

Tratteremo in questo articolo la pulizia superfici cucina ristorante, che possono essere molte e differenti e richiedere diverse attenzioni.

Pulizia cucina acciaio e superfici in inox

Esistono appositi detergenti per lo sporco tradizionale. Se lo sporco è incrostato per la pulizia cucina ristorante delle superfici in acciaio inossidabile bisogna utilizzare uno sgrassante e sciacquare con acqua pulita.

Attenzione! Se l’acciaio è satinato va sempre effettuata la pulizia nel senso della satinatura. Se è necessario ripristinare satinatura si può utilizzare l’apposita spugnetta Scotch brite.

Non usare oggetti in ferro, coltelli e tutto ciò che può graffiare il piano. Diventa più attaccabile da ruggine e corrosione.

Se c’è una vaiolatura dell’acciaio, cioè una corrosione acciaio inox, per rigenerare la superficie danneggiata si deve fare un trattamento con un acido decapante, con un prodotto in crema per applicazione locale.

Pulizia superfici in alluminio

Si utilizzano detergenti neutri e spazzola morbida, spugna o pelle di camoscio per poi sciacquare con abbondante acqua.

Pulizia superfici cromate, in ferro o ghisa

Panno umido o in caso di incrostazione accessori come i raschietti che sono di solito forniti di serie con l’apparecchiatura. Asciugare bene la superficie, lubrificare con uno strato di olio alimentare o vaselina. Evitare di versare prodotti su superfici calde o usare un prodotto specifico.

Pulizia cucina induzione e superfici vetroceramica

Eliminare le tracce di grasso, calcare o acqua con un panno morbido ed asciutto con poco detergente. Se ci sono incrostazioni, usare gli accessori in dotazione con la macchina. Non utilizzare nulla che possa graffiare la piastra. Vedi anche sotto.

Pulizia superfici in vetro

Lavare spesso per evitare che si macchi quando la superficie non è calda. Usare apposite sostanze per vetri. Vietato l’uso di detergenti abrasivi o altamente alcalini, prodotti a base di petrolio, acido idrofluorico e acido fosforico, poiché corrosivi.

Pulizia superfici in plastica

Non utilizzare pagliette in acciaio, detergenti in polvere abrasivi o aggressivi.

Pulizia superfici in marmo

Sgrassare con acqua saponata e risciacquare. Pulire con un prodotto sanitizzante, visto che la superficie sta a contatto con alimenti.

Pulizia delle superfici della cucina di un ristorante a contatto alimentare

Eliminare quotidianamente residui di cibo e utilizzare un prodotto disinfettante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *