Tutto quello che serve ai ristoratori per lavorare meglio e con meno fatica
rational

Forno convezione a gas

Per forno convezione gas si intende un forno ventilato che viene alimentato attraverso gas gpl o metano. Oggi il forno solo convezione è utilizzato soprattutto in pasticceria e panetteria.

Forno convezione gas professionale: di cosa si tratta?

Il forno a convezione gas professionale può essere trasformato da gpl a metano o viceversa, cambiando gli ugelli, che variano a seconda di attrezzature e marche. Ma anche a seconda delle zone del mondo in cui la macchina è installata.

Zanussi e Angelo Po’ sono due delle marche professionali più diffuse nella ristorazione. In genere il forno più piccolo è 3 o 4 teglie, ma si tratta di attrezzature di derivazione domestica. Un forno convezione gas va, di norma, da 6 a 20 teglie GN 1/1.

La versione gas di un 6 teglie ha indicativamente 17 kW, un 10 teglie arriva a 35 kW, un 20 teglie rasenta i 60 kW. Come consumi la versione elettrica per le stesse dimensioni va dai 10, ai 17 ai 25 kW. Va calcolato che il costo dell’energia, gas o elettrico, è diversa.

  • Forno Convezione Unox XF033
    1.050,00  Euro Iva Esclusa
  • forno a convezione elettrica
    Forno a Convezione Elettrica Spidocook CaldoBake S3 SF 003
    433,00  Euro Iva Esclusa
  • Forno convezione electrolux professional
    Forno convezione Electrolux professional elettrico 6 teglie
    3.560,00  Euro Iva Esclusa

Diversa è anche la rumorosità: il forno a gas è più rumoroso del fratello elettrico.

Le dimensioni possono essere molto variabili, in base alla casa produttrice e all’orientamento delle teglie, che può essere verticale oppure orizzontale. Il forno può essere montato su un cavalletto aperto, su un armadio chiuso, anche caldo. E’ molto difficile, se non impossibile, spesso, adattare la parte inferiore ad un forno diverso da quella per la quale è stato creato.

Nel forno convezione gas non serve solo l’attacco gas, ma anche quello elettrico per garantire il funzionamento, ad esempio, della pulsantiera.

I moderni forni sono dotati anche di lavaggio e della possibilità di iniettare vapore in camera. Per questo è da prevedere anche uno scarico e un attacco dell’acqua. Se c’è vapore, per il forno combinato è necessaria anche la cappa d’aspirazione.

Prosegui qui capire esattamente cosa vuol dire forno a convezione e come funziona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − 19 =

ItalianEnglishFrenchGermanSpanish