Bilance professionale cucina

Le bilance professionali cucina può essere meccanica o digitale.

Può avere varie funzioni:

  • carico/scarico merci da fornitori: servono bilici o piattaforme con visori elettronici
  • per preparazioni ricette: grammature fini o di precisione.

Le prime sono di solito fisse, le seconde sono portatili e di possono spostare.

Come scegliere bilance professionali cucina

Prima cosa, fare attenzione alla grammatura. Le più comuni hanno grammature 5, 2 e 1 grammo. Se si tratta di pasticceria si utilizzerà quest’ultima.

Nel caso di zafferano o composti chimici è utile una bilancia di precisione, che pesa i microgrammi. Le bilance professionali cucina di questo tipo hanno dimensioni ridotte.

Poi fondamentale è il peso massimo che è possibile caricare sulla bilancia. In ristorazione i 20-30 kg sono più utilizzati.

Quando arriva la macchina nuova è sempre necessario verificare che siano stati tolti i fermi tra il corpo della bilancia e il piatto, che evita danni nella logistica.

Visualizzazione di tutti i 2 risultati