Tutto quello che serve ai ristoratori per lavorare meglio e con meno fatica

Riaprire un ristorante: ecco cosa fare!

Il tuo locale è chiuso da un po’ ed è arrivato il momento di riaprirlo? Ecco come sistemarlo e ripulirlo per riaprire la tua attività al pubblico nel migliore dei modi!

Pulisci il ristorante

Le pulizie del tuo locale sono doverose e devono essere fatte a pennello. Alcune attenzioni particolari devono essere dedicate alla cucina: non dimenticarti di pulire il forno, anche dentro, e di lavare la lavastoviglie. Ricorda di pulire anche le griglie, la cappa e il frigo: durante il periodo di chiusura dei locali si possono essere accumulati sporco e polvere, per cui ti suggeriamo di fare attenzione ad ogni angolo.

Ecco alcune regole da seguire per pulire al meglio il tuo ristorante:

  1. Usa prodotti adatti: scegli con cura i detergenti e i detersivi. L’attrezzatura professionale deve essere detersa con prodotti indicati e non con quelli disponibili in commercio per uso domestico
  2. Risciacqua più volte le superfici, per eliminare ogni residuo chimico
  3. Utilizza i guanti
  4. Chiudi e sigilla tutti i flaconi, con il tempo le esalazioni potrebbero espandersi nell’aria
  5. Riponi i detergenti usati in uno spazio armadiato o chiuso e lontano da fonti di calore
  6. Non usare spugne e detergenti troppo aggressivi. La paglietta di ferro sull’acciaio, meglio di no.

Gli elettrodomestici professionali

Assicurati che l’attrezzatura professionale, come la lavastoviglie, il forno e il frigo, sia ancora funzionante ben prima della riapertura: se dovessi notare malfunzionamenti o problemi sarebbe veramente spiacevole farli sistemare all’ultimo minuto! Meglio prendersi per tempo e contattare il tuo manutentore per fare tutti i corretti controlli.

Rivisita il menù

Assicurati che il menù sia ancora in linea con i desideri della tua clientela e acquista tutte le materie prime necessarie per la preparazione dei tuoi piatti. Potresti apportare qualche piccola modifica al tuo menù inserendo qualche nuovo piatto o provando a recuperare gli scarti dei tuoi piatti forti utilizzando strumenti come il Pacojet.

Sbizzarrisciti leggendo le nostre ricette preferite e che faranno venire l’acquolina in bocca ai tuoi clienti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + 6 =

ItalianEnglishFrenchGermanSpanish