essiccatore professionale per alimenti

Ricette per essiccatore

In cerca di idee e di nuove ricette per essiccatore? L’essiccazione è un particolare metodo di conservazione degli alimenti che permette di garantire la conservazione degli alimenti senza aggiunta di conservanti. Con l’essiccatore per frutta e verdura è, infatti, possibile conservare a lungo prodotti di stagione per preparare ricette originali e curiose.

Se vuoi scoprire come si usa l’essiccatore professionale clicca qui.

Un essicatore è un elettrodomestico di dimensioni variabili atto allo scopo di disidratare frutta, verdura, funghi, erbe aromatiche e molto altro.

Il sistema è semplice: qualche cestello di frutta e verdura tagliata, un po’ d’aria calda, una manciata di ore e il gioco è fatto. Inoltre presenta molti vantaggi. Primo su tutti la conservazione del cibo, che dura più a lungo. Grazie alla rimozione dell’acqua vengono anche eliminati tutte le possibili proliferazioni di batteri e muffe, amplificando il sapore degli alimenti.

Cosa essiccare grazie all’essiccatore?

Un essiccatore per frutta permette di essiccare tutti i tipi di frutta e verdura, che si prestano a molti utilizzi. Possono essere utilizzati, ad esempio, come ingredienti per dolci, infusi e biscotti.

Lava la frutta, conservando la buccia che è ricca di fibra, tagliala a fettine di 6/10 mm di spessore. Puoi usare tutta la frutta che desideri: kiwi, ananas, mele, pere, fragole, fichi, prugne, arance e tanti altri. Una volta essiccata può essere conservata in sacchetti, vasetti di vetro o contenitori chiusi ermeticamente. I tempi variano dalle 6 alle 36 ore: per essiccare le mele, ad esempio, servono dalle 6 alle 12 ore.

Oppure puoi scegliere di essiccare, con lo stesso metodo, i funghi ed utilizzarli per i tuoi risotti e nel sugo della pasta. 

Un’altra cosa facile facile da cucinare nell’essiccatore sono i sali aromatizzati. Uno dei sali più utilizzati nelle cucine professionali è il sale al sedano preparato con l’essiccatore. 

Per fare il sale aromatizzato con carote, sedano, aglio e cipolla, devi tritare gli aromi finemente, distribuirli sui cestelli dell’essiccatore domestico e lasciare asciugare il tutto per 4/5 ore. Una volta asciugato, miscela con sale grosso e ripassa nell’essiccatore per altre 2 ore. Questo permetterà di eliminare anche l’umidità estratta dal sale.

Se vuoi scoprire tutti gli altri vantaggi di un’essiccatore professionale clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai 10 euro di sconto!

Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter. Utilizza il codice NEWSLETTER e avrai subito il tuo sconto!

Ooops! C'è stato un errore. Ti va di riprovare?

Forniture alberghiere shop - Attrezzature per ristoranti will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.